Matteo Antonelli e Lorenzo Maisto classe 1991, nascono come veri clubbers, frequentano tutti i club di punta e rimangono colpiti dal mondo della notte. 
I Dubskull nascono musicalmente nel 2011 nella città di Prato, i due giovani emergenti si legano fin dall'inizio guadagnandosi il ruolo di resident nel club della loro città, il Club999. 
Nel 2015 iniziano a suonare nei più importanti club toscani tra cui Mind (ex-Jaiss), Essenza, Elisir, Galisia… fino ad arrivare in alcuni dei più importanti locali in Italia tra cui il Link di Bologna, il Bolgia di Bergamo, il Mantra di Genova. Riescono a condividere la console con artisti affermati nel settore tra cui Chris Liebing, Sam Paganini, Alan Fitzpatrick, Bas Mooy, Felix Krocher, James Ruskin, Shifted, The Advent e molti altri. Nel 2016 viene pubblicato il loro primo EP "Saturno" uscito su Scarlet Carson Records, subito dopo il quale il loro remix di "Hallien - Control Mode 001" riesce ad arrivare nella Top20 di Beatport.
 Il percorso nel campo delle produzioni continua senza pause e con molti feedback postivi con le uscite in ordine cronologico su Gain Records (incl. Sisko Elektrofanatik remix), Riot Recordings (incl. Fabio Neural), Relad Black Label, DSR Digital (incl. Dangeli remix) e a breve sull’etichetta colombiana PZRecords. 
Tra i più importanti supporter dei loro dischi troviamo Carl Cox che ha suonato “Let Me Tell You” all’Ultra Music Festival di Miami e al Time Warp di Mannheim e Sam Paganini molto spesso i loro dischi.